Archivio completo

Comunicati Stampa 3 Dicembre 2021

La società irrazionale

L’irrazionale ha infiltrato il tessuto sociale. Per il 5,9% degli italiani (circa 3 milioni) il Covid non esiste, per il 10,9% il vaccino è inutile. E poi: il 5,8% è convinto che la Terra è piatta, per il 10% l’uomo non è mai sbarcato sulla Luna, per il 19,9% il 5G è uno strumento sofisticato per controllare le persone. Perché sta succedendo? È la spia di qualcosa di più profondo: le aspettative soggettive tradite provocano la fuga nel pensiero magico. Siamo nel ciclo dei rendimenti decrescenti degli investimenti sociali. Per l’81% degli italiani oggi è molto difficile per un giovane ottenere il riconoscimento delle risorse profuse nello studio. Il rischio di un rimbalzo nella scarsità: ecco i fattori di freno alla ripresa economica e le incognite che pesano sul risveglio dei consumi

Roma, 3 dicembre 2021 – Gli italiani e l’irrazionale. Accanto alla maggioranza ragionevole e saggia si leva un’onda di irrazionalità. È un sonno fatuo della ragione, una fuga fatale nel pensiero magico, stregonesco, sciamanico, che pretende di decifrare il senso occulto della realtà. Per il 5,9%...[...]

Comunicati Stampa 3 Dicembre 2021

Un cronoprogramma serio per lo sviluppo dell’Italia

L’adattamento continuato non basta più. Per guidare la transizione green, digitale, demografica e occupazionale serve un progetto unitario, frutto del lavoro di autocoscienza individuale e collettiva

Roma, 3 dicembre 2021 – Dopo il lungo decennio di crisi, con lo sprofondare lento in un continuato presente, in assenza di crescita reale di lavoro, redditi e investimenti, adesso l’attesa di un tempo nuovo apre finalmente al futuro. La società italiana è mutata e ha attraversato crisi ed emergenze...[...]

Comunicati Stampa 28 Ottobre 2021

Videogiochi: un settore economico in forte crescita in Italia con un valore sociale da incrementare

Un fatturato di 2,2 miliardi di euro nel 2020: +21,9% in un anno. Dagli investimenti del Pnrr possono arrivare altri 1.000 posti di lavoro qualificato per i giovani. Ma il gaming non è solo divertimento nel tempo libero: per gli italiani aiuta la divulgazione scientifica (lo pensa il 59%), ha una funzione terapeutica per alcune patologie (58%), è utile alla didattica nelle scuole (52%) e fa sviluppare nuove skills (52%)

Roma, 28 ottobre 2021 – Gaming: i numeri di un settore in forte crescita. Nel 2020 le vendite di videogiochi in Italia hanno raggiunto il valore di 2,2 miliardi di euro, con una crescita del 21,9% rispetto all’anno precedente. Nel nostro Paese il comparto conta 160 imprese che impiegano 1.600...[...]

Comunicati Stampa 19 Ottobre 2021

La digital life semplifica la vita, ma 13,2 milioni di italiani hanno problemi di connessione

Per il 70% degli italiani la digitalizzazione migliora la qualità della vita. Per il 55% anche la relazione di coppia ne ha beneficiato. Il 90% è soddisfatto dei dispositivi che possiede. Tuttavia 12,4 milioni di italiani devono condividerli con i propri familiari. Due lavoratori su tre utilizzano device personali per motivi di lavoro sottovalutando i rischi per sicurezza e privacy

Roma, 19 ottobre 2021 – Un dispositivo digitale allunga la vita. Il 70,4% degli italiani ritiene che la digitalizzazione abbia migliorato la loro qualità della vita, perché semplifica tante attività quotidiane. Nell’Italia post-pandemia, per il 74,4% degli utenti è ormai abituale l’uso combinato di...[...]

Comunicati Stampa 14 Ottobre 2021

Il rimbalzo dei consumi: la spesa delle famiglie supererà i 1.000 miliardi a fine anno

Dopo il +14,2% nel secondo trimestre del 2021, quest’anno i consumi aumenteranno di 60 miliardi di euro rispetto all’anno scorso. Cresce la voglia di canali fisici del retail: il 65% degli italiani vuole tornare nelle piazze dello shopping

14 ottobre 2021 – Il rimbalzo dei consumi. Alla fine dell’anno la spesa per consumi delle famiglie sfonderà il muro dei 1.000 miliardi di euro. Nel secondo trimestre del 2021 i consumi degli italiani si sono già ripresi del 14,2% rispetto allo stesso periodo del 2020 (33 miliardi in più), con una...[...]

Comunicati Stampa 12 Ottobre 2021

La radiovisione che conquista il pubblico: professionale, affidabile, in diretta, su qualunque schermo

L’utenza quotidiana della radiovisione è aumentata del 4,7% nel primo semestre del 2021. Nell’anno della pandemia 5 milioni di italiani l’hanno scoperta per la prima volta sugli schermi televisivi. La radio batte tutti i media in termini di credibilità. E non teme le playlist digitali: per il 90% degli italiani l’intrattenimento e l’informazione live sono insostituibili

Roma, 12 ottobre 2021 – La radiovisione in sintonia con gli stili di vita degli italiani. Più di 4 milioni di italiani seguono ogni giorno la radiovisione dagli schermi televisivi. Sono aumentati del 4,7% nel primo semestre del 2021 rispetto allo stesso periodo del 2019. Ma gli italiani che...[...]

Comunicati Stampa 6 Ottobre 2021

Cosa resterà dopo lo stato d’eccezione?

Pa digitale, e-commerce, conto corrente online e consegne a domicilio irrinunciabili anche dopo il Covid. Un italiano su due (48,7%) ha già attivato lo Spid. E il 45,8% boccia i virologi in tv

Roma, 6 ottobre 2021 – L’alba di una nuova transizione digitale. La pandemia ha costituito uno straordinario, imprevisto, potentissimo fattore di accelerazione del paradigma biomediatico, prefigurando l’alba di una nuova transizione digitale, che adesso coinvolge anche coloro che finora ne erano...[...]

Comunicati Stampa 6 Ottobre 2021

I media dopo la pandemia

Straordinaria accelerazione del paradigma biomediatico. Crescono ancora tv, internet e smartphone, utilizzati per spezzare l’assedio durante l’emergenza sanitaria. Il 76,5% dei più giovani usa Instagram, il 36,8% Spotify, il 34,5% TikTok. Ma web e social network non solo per loro: il 51,4% degli over 65 è online. Il lockdown ha fatto aumentare anche i lettori di libri (+1,7%). E il virus non ferma la spesa delle famiglie per i dispositivi digitali: +450,7% dal 2007

Roma, 6 ottobre 2021 – Crescono ancora le tv, quelle tradizionali e le più innovative. La pandemia ha prodotto una straordinaria accelerazione del paradigma biomediatico. Nel 2021 la fruizione della televisione ha conosciuto un incremento rilevante, per effetto sia dell’aumento dei telespettatori...[...]

Comunicati Stampa 1 Ottobre 2021

Elezioni amministrative: un esercito di candidati

Boom di liste e concorrenti nelle grandi città. Per i municipi, a Roma si è presentato un candidato ogni 448 abitanti, a Milano uno ogni 387, a Torino uno ogni 241 e a Napoli uno ogni 180. Sono i candidati della porta accanto

Roma, 1 ottobre 2021 – Le prossime elezioni amministrative, di cui è in programma il primo turno domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre, ha registrato un inatteso boom di candidature nelle grandi città. Tanto che sono state predisposte schede lenzuolo per poter ospitare tutti i candidati sindaco e...[...]

Comunicati Stampa 22 Settembre 2021

Sostenibilità: il pragmatismo degli italiani batte la retorica

Il 79% è pronto a modificare lo stile di vita per ridurre gli impatti ambientali. A condizione però che i cambiamenti siano distribuiti in modo equo nella società (42,5%) e che i vantaggi compensino i costi (33,2%). Il 58,7% è disposto a pagare di più per prodotti e servizi green

Roma, 22 settembre 2021 – La percezione sociale della sostenibilità. Nella percezione degli italiani, la forma di sostenibilità considerata prioritaria è la sostenibilità economica (41,1%). Al secondo posto c’è quella ambientale (32,1%), legata all’impegno per ridurre l’inquinamento e lottare...[...]