Eventi

I modelli territoriali di lotta alla contraffazione: analisi su 20 province

Presentazione del Rapporto conclusivo Mise-Censis

Il Rapporto è una sintesi ragionata dell'attività di analisi del fenomeno della contraffazione condotta dal Censis su incarico della Direzione Generale per la tutela della proprietà industriale - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico in 20 province (Avellino, Bari, Benevento, Bologna, Caserta, Catania, Cosenza, Firenze, Genova, Imperia, Milano, Napoli, Palermo, Prato, Pesaro e Urbino, Reggio Calabria, Roma, Salerno, Torino e Venezia) dal 2016 al 2020. Ciascuno studio si è concentrato sulle caratteristiche, le peculiarità e l’andamento della contraffazione, delle aree e dei settori a maggiore rischio e delle eventuali connessioni con altri fenomeni di illegalità, oltre ad individuare modelli di intervento territoriali per la prevenzione e la sensibilizzazione.

programma

Saluti istituzionali

Gilberto Pichetto Fratin

Viceministro del Ministero dello Sviluppo Economico (*)

Modera e coordina

Francesca Cappiello

Dirigente Direzione Generale per la tutela della proprietà industriale-Uibm del Ministero dello Sviluppo Economico

Presenta lo studio

Anna Italia

Responsabile di ricerca del Censis

Ne discutono

Alessandra Lazzari

Capo di Gabinetto del Prefetto di Torino

Antonio Ragonesi

Responsabile dell’Area Sicurezza e Legalità di Anci

Michele Palumbo

Comandante della Polizia Locale di Bari

Lucia Toffanin

Segretario Generale di Indicam

Franco Baccani

Presidente del Comitato per la lotta alla Contraffazione della Camera di Commercio di Firenze