Archivio completo

Comunicati Stampa 5 Dicembre 2008

Aciclicità dell’economia e temperanza nei consumi sono la risposta italiana alla crisi

Internazionalizzazione permanente, nuovi italiani, mega cities, donne e cultura digitale i fattori trainanti della metamorfosi

Roma, 5 dicembre 2008 – Le strategie cautelative delle famiglie. Ben il 71,7% degli italiani pensa che il terremoto dei mercati finanziari potrà avere ripercussioni dirette sulla propria vita, solo il 28,3% dichiara che ne uscirà indenne. Nonostante le preoccupazioni, il 37% degli italiani pensa...[...]

Pubblicazioni Rapporto Annuale

42° Rapporto sulla situazione sociale del Paese/2008

Il Rapporto sulla situazione sociale del Paese è nato dall’esigenza di rendere disponibile uno strumento di analisi e di interpretazione dei fenomeni, dei processi, delle tensioni e dei bisogni sociali

Giunto alla 42ª edizione, il Rapporto Censis prosegue l’analisi e l’interpretazione dei più significativi fenomeni socio-economici del Paese. Le Considerazioni generali introducono il Rapporto ribadendo la fragilità della nostra struttura socioculturale e il moltiplicarsi di piccole e grandi paure...[...]

Welfare familiare e valore sociale del lavoro domestico in Italia

Le famiglie datrici di lavoro domestico nella lunga coda della pandemia

Studiare il vissuto delle famiglie italiane, i loro bisogni, la richiesta di accesso ai servizi di cura e domestici, anche e soprattutto nella lunga coda della pandemia. È questo l’obiettivo dello studio che il Censis ha realizzato con Assindatcolf: specifici report tematici che saranno presentati nei prossimi mesi, tra il 2021 ed il 2022. Indagando la vita e i sentimenti delle famiglie ‒ anche nella loro qualità di datori di lavoro domestico ‒ si arriva a comprendere come hanno affrontato la pandemia e a conoscere il loro atteggiamento anche rispetto alle misure che via via sono state introdotte per garantire sicurezza, come il Green Pass ‒ obbligatorio anche per colf, badanti e baby sitter ‒ e come sono orientate verso il futuro.