Eventi

Miti del rancore, miti per la crescita: verso un immaginario collettivo per lo sviluppo

La società del rancore, emersa dall’ultimo «Rapporto sulla situazione sociale del Paese», fa riferimento a un immaginario collettivo regressivo, chiuso, che la rende incerta, impaurita e, per questo motivo, condannata a non crescere. Per analizzare meglio il fenomeno, il Censis, in collaborazione con Conad, ha avviato un progetto che racconta come è cambiato l'immaginario collettivo nell’evoluzione della società italiana ed esplora quali opportunità  presenta il futuro.

 

programma

Presentazione del nuovo progetto di ricerca sull’immaginario collettivo degli italiani

Francesco Maietta

Responsabile Area Politiche sociali Censis

Tavola rotonda

Luca De Biase

Giornalista

Maurizio Ferraris

Filosofo

Francesco Pugliese

Amministratore Delegato Conad

Massimiliano Valerii

Direttore Generale Censis

Modera

Maria Latella

Giornalista