Eventi

I media e la costruzione dell’identità

16° Rapporto sulla comunicazione

Mentre le diete mediatiche degli italiani si ricompongono in modo radicale e le grandi narrazioni del passato vanno in pezzi, si è aperto il problema della costruzione dell’identità e delle appartenenze dentro nuove cornici di senso collettivo. Che ruolo giocano i media in questo scenario in rapida trasformazione, tra crisi della globalizzazione, messa in discussione della società multiculturale, rinserramento territoriale, percezione di vulnerabilità e risentimento? La sedicesima edizione del Rapporto sulla comunicazione esplora questi cambiamenti, che si intrecciano con i processi di personalizzazione dell’impiego dei media, disintermediazione, polarizzazione dell’informazione e con le nuove frontiere del mercato digitale nell’era biomediatica. Il Rapporto è realizzato in collaborazione con Agi, Intesa Sanpaolo, Mediaset, Rai, Tv2000 e Wind Tre.

 

programma

Presenta il Rapporto

Massimiliano Valerii

Direttore Generale Censis

Ne discutono

Massimo Angelini

Direttore Public Affairs, Internal & External Communication di Wind Tre

Salvatore Ippolito

Amministratore Delegato Agi

Vincenzo Morgante

Direttore di rete e delle testate giornalistiche Tv2000

Roberto Nepote

Direttore Marketing Rai

Gina Nieri

Consigliere di Amministrazione Mediaset

Conclude

Giuseppe De Rita

Presidente Censis

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o ad organi del Senato medesimo. L’accesso alla sala - con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta - è consentito fino al raggiungimento della capienza massima. I giornalisti devono accreditarsi secondo le modalità consuete inviando un fax al numero 0667062947.