settori di ricerca

Inizio Contenuto

EVENTI

alle ore 10:00 del 19/03/2015

La composizione sociale dopo la crisi

Protagonisti ed esclusi della ripresa
Censis - Piazza di Novella, 2 - Roma

Gino Martinoli è stato uno dei fondatori del Censis e ha svolto un ruolo di costante stimolo intellettuale come Presidente della Fondazione fino alla sua morte, avvenuta nel 1996. A partire dall'anno successivo, alla sua figura viene dedicato un annuale appuntamento di riflessione volto ad esplorare le prospettive future della società italiana. Il tema affrontato quest'anno è come è cambiata la composizione sociale dopo la crisi e quale rinnovato protagonismo collettivo è possibile al momento intravedere. Le leve della ripresa appaiono tutte esterne al sistema, a dimensione internazionale: l'indebolimento dell'euro, che rende più competitivi i nostri prodotti; la flessione del prezzo del petrolio, che riduce i costi di produzione; le politiche della Banca centrale europea, con l'annunciato quantitative easing. Ma «chi» farà la ripresa? Quali soggetti sono oggi sotto sforzo e quali energie collettive interne al sistema si stanno riattivando?

Introduce:
Giuseppe De Rita - Presidente del Censis

Presenta il Rapporto:
Francesco Maietta - Responsabile del settore Politiche sociali del Censis

Ne discutono:
Maurizio Sacconi - Presidente della Commissione Lavoro del Senato della Repubblica
Aldo Bonomi - Direttore del Consorzio Aaster
Marina Calderone - Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro
Giancarlo Deidda - Vicepresidente Fipe
Cristina Freguja - Direttore della Direzione centrale delle statistiche socio-economiche dell'Istat
Roberto Moncalvo - Presidente Coldiretti

Guarda il video