settori di ricerca

Inizio Contenuto

EVENTI

alle ore 10:30 del 05/02/2015

Tecnici superiori al lavoro

Gli esiti occupazionali dei primi diplomati
Censis - Piazza di Novella, 2 - Roma

In un momento di possibili grandi trasformazioni del sistema formativo, la ricerca Censis-Cnos-Fap sugli esiti occupazionali dei primi diplomati degli istituti tecnici superiori ha l'obiettivo di approfondire alcuni aspetti quanti-qualitativi attraverso interviste sia ai referenti delle Fondazioni, sia agli stessi diplomati di questi istituti promossi per rispondere ai bisogni delle imprese. Hanno partecipato 41 Fondazioni (che nel primo biennio di attività hanno erogato 52 percorsi) e 518 diplomati. Elevata è la soddisfazione delle Fondazioni rispetto agli esiti dei primi percorsi, non solo per i livelli occupazionali raggiunti nonostante il periodo di crisi, ma anche per il gradimento dei profili formati da parte delle imprese del settore di riferimento. L'obiettivo delle Fondazioni è rafforzare il collegamento con il tessuto imprenditoriale, puntando su un piano di comunicazione più efficace, allargando il partenariato, formalizzando accordi di collaborazione, istituendo tavoli di consultazione o rafforzando la loro partecipazione alla fase di progettazione dei contenuti formativi. Una richiesta che proviene anche dagli stessi diplomati, che indicano come fattore di debolezza delle Fondazioni proprio il contatto con il mondo del lavoro.

Introducono:
Giuseppe De Rita - Censis
Mario Tonini - Cnos-Fap

Presenta la ricerca «Osservatorio sugli Its e sulla costituzione di poli tecnico-professionali. Approfondimento qualitativo sugli esiti occupazionali»:
Claudia Donati - Censis

Ne discutono:
Giovanna Pentenero - Coordinamento delle Regioni
Fabrizio Proietti - Miur
Riccardo Rosi - Unione industriali Torino

Concludono:
Gabriele Toccafondi - Sottosegretario di Stato del Miur (*)
Pietro Antonio Varesi
- Isfol


(*) In attesa di conferma
La partecipazione è su invito.

Guarda il video